Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
1.1.IL PARANORMALE - Giorgio di Simone
1.2. Il Mistero della Vita Umana e della Ricerca Psichica
1.3. Perchè siamo sulla Terra
1.4. A proposito di...
1.5. Riflessioni
1.6. wwNw
1.8. L'"ultimo nato"
2.1.CHANNELING - MariaGrazia
2.2. Cos'è il Channeling?
2.3. Comunicazioni da altre dimensioni
2.4. Le Parole del Mondo
2.5. Riflessioni
2.6. wwNw
I NOSTRI OSPITI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
3.2. Un importante stralcio delle sedute di Jersey

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Nella seduta del 17 dicembre 1854, con Hugo presente e partecipe, si innesca una specie di discussione dialettica tra lui e una “entità”, di cui qui non dico altro1. Le ultime frasi di tale personalità spirituale sono le seguenti.
“Guardo la notte e ci vedo soltanto milioni di ruote, lanciate a tutta velocità verso un traguardo invisibile, di tutti i carri dell’eterno trionfatore. Sono un ignorante dell’ignoto; non ne so di più dell’astro alfa che dell’astro oméga. Sfido chiunque possa dirti di più sulla notte. E’ una miniera di tenebre con un filone di stelle…Ogni tanto la cava di marmo nero lascia indovinare la statua dello scultore, e Dio in cielo. Ecco tutto!”
Ed ecco l’annotazione critica di Victor Hugo a proposito di questo dialogo.

“Non insisterò. Per me diventa evidente, perché la tavola l’ha detto stasera, come in molte altre occasioni2, che il mondo sublime che consente a comunicare con il nostro mondo tenebroso, non vuole lasciarsi sopraffare da esso, anche quando la curiosità non è altro che adorazione davanti a Dio e rispetto davanti all’infinito. Questo mondo sublime vuole rimanere sublime, ma non vuole essere esatto o, almeno, vuole che la sua esattezza ci appaia enorme, confusa con prodigiose visioni d’ombra e luce. Vuole essere la nostra visione e non la nostra scienza. Vuole mantenere per il nostro occhio il sorprendente aspetto dell’impossibile, pur moltiplicando i lineamenti del reale….”
…………………………….
“Cosa per me stupefacente: facevo una domanda umile, e nessuno comprende quanto me quali atomi siamo e quale nulla io sia davanti a Dio, eppure la mia domanda appare alla tavola come un’accusa! Domandavo alla tavola (dico la tavola per brevità) se essa pensasse che le sue grandi rivelazioni sulle funzioni degli astri avrebbero avuto….una maggiore solidità di fronte a coloro che negano…ebbene, l’essere che mi risponde con uno splendido linguaggio, dice: “Mi chiamo Galileo1. E Galileo, che ha lottato e sofferto per distruggere sulla terra l’illusione, prende le parti dell’illusione!…..Evidentemente egli non ha torto e sa quello che fa, e se rifiuta di piegarsi sull’apparenza e l’illusione, vuol dire che esse fanno parte dello sguardo umano e che l’uomo deve continuare ad essere il Dubbio…..Bisogna che noi non si sia sicuri di niente, è questa l’espiazione umana…Eppure io credo! A te, mio spirito, a te, mio Dio!…..”

Come si vede, nel pieno delle sue forze fisiche e mentali, il poeta affronta ogni tipo di discussione con l’ “Invisibile”, ma oltre la dialettica emerge la sua convinzione, e ritorna alla sua umiltà di uomo di fronte all’Ignoto, lui che sicuramente, uomo in mezzo agli uomini, non ha mai fatto dell’umiltà la sua principale qualità! Ma, davanti al Mistero, egli ha il senso dell’Ordine e dei valori universali, livello per livello, momento per momento, in un rapporto sempre equilibrato con la realtà umana e con quella spirituale, divina, dando un grandioso esempio di comprensione e di accettazione…….

Ma questo avviene, in un gigante del pensiero come Hugo, perché le sue convinzioni interiori sono a prova di bomba. Ad un certo punto dice: “Un solo istante di amore riapre le porte dell’Eden…”, oppure: “Nessun lutto infinito, nessun male incurabile, niente inferno eterno!…Oh! tutti sono chiamati e tutti saranno eletti….La bestia diventa uomo e l’uomo angelo….”
D’altronde, il suo era un secolo che, pur con le sue profonde carenze sociali e “morali”, ha dato vita a personaggi che, quasi al pari di Hugo, hanno espresso le loro convinzioni positive circa la spiritualità, e si tratta, ad esempio, di Lamartine, di Chateaubriand, di George Sand, di Honoré de Balzac, di Maurice Maeterlinck, di Gautier, o addirittura di Georges Clemensau – la “tigre” politica! – che affermava che “morire significa proseguire a vivere in forme eternamente rinnovate…..”
Credo di avere concluso, prima della fine del 2002, questo mio piccolo omaggio alla grande anima di Victor Hugo, l’ “Uomo-oceano”, come è stato anche definito per la sua immensa Opera e per la grandezza del suo pensiero, che ha abbracciato, in pieno ottocento, tutto quello che poteva abbracciare, sul piano delle più elevate qualità umane.

NOTE

1 – Le personalità spirituali che si presentarono a Jersey, assumevano quasi sempre nomi simbolici, impersonando in maniera molto coerente coloro che storicamente avevano avuto quei nomi. Vedere la mia traduzione del “Libro di Jersey”, con Prefazione e commento (“Dialoghi con l’Infinito – L’Opera dimenticata di Victor Hugo”, edizioni del Centro Studi Italiano di parapsicologia, Genova, 2001 – via B.Bosco, 21, 16121).
2 – Erano i primordi di uno “spiritismo” affidato alle tavole semoventi e “parlanti” (tiptologia).




Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui


Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.
Non dimenticarti di iscriverti alle
NewsLetter del SurjaRing!


Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.